Urano4Web attuazione del Protocollo condiviso misure COVID-19

Urano4Web ti aiuta a gestire la nuova regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro.

  • Sedi: campo Covid Manager;
  • Sedi: Check list Covid-19, verifica dell'attuazione delle procedure precauzionali e di contrasto alla diffusione del contagio da COVID-19 negli ambienti di lavoro;
  • Visite: inserita Anamnesi Covid-19 dove è possibile segnalare se il dipendente è stato positivo SARS-CoV-2, se è stato ricoverato in terapia intensiva e la terapia farmacologica usata od in uso;
  • Visite: possibilità di segnalare un lavoratore con particolari fragilità (ipersuscettibilità al Covid-19);

  • Visite: il Questionario COVID-19 integrato nella visita permette di accertare se il dipendente ha avuto eventuali sintomi negli ultimi 15 giorni, se ha effettuato tamponi, test IgM ed IgG con date ed esiti.
    Il Questionario potrà essere stampato e/o firmato con Firma Grafometrica.
  • Visite: aggiunti campi Temperatura e Saturazione;
  • COVID-19 Test: gestione rapida e completa dei test rapidi per la ricerca dell'antigene SARS-COV-2 con possibilità di stampare e firmare grafometricamente il consenso ed il risultato del test;
  • Statistiche COVID-19, per una veloce individuazione di situazioni di particolare fragilità e patologie attuali o pregresse dei dipendenti;
  • Statistiche COVID-19 Test: per rapido monitoraggio dei report.

Sicurezza e Benessere negli spazi di lavoro post Covid-19

Dopo il lockdown le persone e le aziende non saranno più come prima.

La prosecuzione delle attività produttive può infatti avvenire solo in presenza di condizioni che assicurino ai lavoratori adeguati livelli di sicurezza.

La mancata attuazione del Protocollo che non assicuri adeguati livelli di protezione determina la sospensione delle attività fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

E’ raccomandabile che la sorveglianza sanitaria ponga particolare attenzione ai soggetti fragili anche in relazione all’età.

Per il reintegro progressivo di lavoratori dopo l’infezione da COVID19, il Medico Competente, previa presentazione di certificazione di avvenuta negativizzazione del tampone secondo le modalità previste e rilasciata dal dipartimento di prevenzione territoriale di competenza, effettua la visita medica precedente alla ripresa del lavoro, a seguito di assenza per motivi di salute di durata superiore ai sessanta giorni continuativi, al fine di verificare l’idoneità alla mansione”. (D.Lgs 81/08 e s.m.i, art. 41, c. 2 lett. e-ter), anche per valutare profili specifici di rischiosità e comunque indipendentemente dalla durata dell’assenza per malattia.

Sorveglianza sanitaria/Medico Competente/RLS

La sorveglianza sanitaria deve proseguire rispettando le misure igieniche contenute nelle indicazioni del Ministero della Salute (cd. decalogo)
vanno privilegiate, in questo periodo, le visite preventive, le visite a richiesta e le visite da rientro da malattia
la sorveglianza sanitaria periodica non va interrotta, perché rappresenta una ulteriore misura di prevenzione di carattere generale: sia perché può intercettare possibili casi e sintomi sospetti del contagio, sia per l’informazione e la formazione che il Medico Competente può fornire ai lavoratori per evitare la diffusione del contagio
nell’integrare e proporre tutte le misure di regolamentazione legate al COVID-19 il Medico Competente collabora con il datore di lavoro e le RLS/RLST.
Il medico competente segnala all’azienda situazioni di particolare fragilità e patologie attuali o pregresse dei dipendenti e l’azienda provvede alla loro tutela nel rispetto della privacy.
Il Medico Competente applicherà le indicazioni delle Autorità Sanitarie. Il Medico Competente, in considerazione del suo ruolo nella valutazione dei rischi e nella sorveglia sanitaria, potrà suggerire l’adozione di eventuali mezzi diagnostici qualora ritenuti utili al fine del contenimento della diffusione del virus e della salute dei lavoratori.
Alla ripresa delle attività, è opportuno che sia coinvolto il Medico Competente per le identificazioni dei soggetti con particolari situazioni di fragilità e per il reinserimento lavorativo di soggetti con pregressa infezione da COVID 19.

Semplifica il lavoro anche tu

Affidati ad Urano4web per attuare il Protocollo Post Pandemia COVID-19.

Chiamaci al +39 06 9179258
è il modo più veloce per avere risposte, senza impegno.

Oppure compila il modulo, risponderemo il prima possibile!